Bonus casa 2014

Casa e Ambiente

Bonus casa 2014: le ristrutturazioni, i mobili e il risparmio energetico. Scopriamo insieme cosa è previsto dalla legge di stabilità per il 2014 in merito alla detrazione Irpef 50%, relativa ai lavori di ristrutturazione edilizia, e quella 65% per il risparmio energetico.

Bonus casa 2014: ristrutturazioni. Per le ristrutturazioni è prevista una detrazione del 50% con un limite di spesa di 96mila euro, prorogata fino al 31 dicembre 2014. Nel corso del 2015 la detrazione 50 sarà ridotto al 40%.

Bonus casa 2014: risparmio energetico. Durante tutto il prossimo anno, e per i condomini fino a giugno 2015, per compiere delle spese volte al risparmio energetico è prevista la detrazione 55% (al momento del 65 per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2013) è prorogata, sempre al 65%, fino al 31 dicembre 2014.

Bonus casa 2014: lavori antisismici. Secondo quanto disposto dalla legge di stabilità 2014, è stabilita la proroga fino al 31 dicembre 2014 il bonus del 65%. Quanto agli interventi sul risparmio energetico inerenti a parti comuni degli edifici condominiali di cui agli articoli 1117 e 1117-bis del Codice Civile o che interessano tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio, la detrazione del 65% per i lavori verdi sarà agevolata al 65% fino al 30 giugno 2015.

Mobili e arredi. Prorogato per tutto il 2014 il bonus mobili e arredi pari al 50% per acquistare beni e grandi elettrodomestici di classe A e A+ per arredare ambienti soggetto di ristrutturazione.

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Taglio delle detrazioni, il governo ricorre alla spending re... Taglio detrazioni, il governo ricorre alla spending review. Stop al taglio delle detrazioni. Il taglio delle detrazioni previsto dal 31 gennaio è stato annullato. Per trovare le risorse che verranno a mancare, si procederà con i tagli alla spesa per una cifra di circa 500 milioni. Lo riferiscono i t...
Ecobonus: Guida ENEA alla detrazione fiscale 65% 2017 Cos’è l’ENEA? L’Enea, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, è l’Ente di riferimento per l’ambiente e l’energia in Italia. Nata nel 2009, ereditando le competenze degli Enti che l’hanno preceduta, l’Agenzia Enea è finalizzata "alla ricerca e all’in...
Detrazione 36 o 50? La scelta dell’opzione più conveniente... Detrazione 36 o 50? Il contribuente può scegliere l’opzione più conveniente. Per quanto riguarda gli interventi di ristrutturazione il cittadino ha la facoltà di sceglie quale bonifici portare in detrazione, fatta eccezione quelli detraibili al 36 per cento (antecedenti il 26 giugno 2012). Dopo tale...
Bonus mobili 2013 e unità abitativa: cosa prevede il decreto... Bonus mobili 2013 e unità abitativa: cosa prevede il decreto? Potrete fruire fino a un importo massimo di 10.000 euro merito del bonus mobili, che riguarda gli oneri correlati alle spese sostenute per l’acquisto di arredi e di grandi elettrodomestici. Ciò significa che se le spese che supereranno ta...
Detrazioni sulle ristrutturazioni edilizie   Il Governo ha stabilito delle agevolazioni fiscali per chi decide di ristrutturare la propria abitazione, questa importante opportunità è stata data anche per incentivare il settore dell’edilizia che risulta essere sempre un settore trainante per l’economia italiana; ma andiamo a scoprire qu...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *