Detrazione 50 acquisto immobile ristrutturato e ceduto da impresa

Detrazione 50

Detrazione 50 acquisto immobile ristrutturato e ceduto da impresa. È sempre più vicina l’applicazione dell’aliquota 36 per cento correlata alle spese derivanti dagli interventi di ristrutturazione edilizia. Possiamo fruire della detrazione 36 per cento sulle spese eseguite fino al 25 giugno 2012 con valore massimo di 48 mila euro. Mentre gli importi relativi alle operazioni comprese tra il 26 giugno 2012 e il 30 giugno 2013 godranno della detrazione 50 per cento (con valore massimo di 96 mila euro).

Nel novero delle operazioni che potranno godere del bonus fiscale abbiamo anche le spese relative all’acquisto di abitazioni collocate in immobili ristrutturati e ceduti da imprese di costruzioni. Si tratta di un aggiornamento delle istruzioni relative al modello 730 e all’Unico Persone Fisiche 2013.

Detrazione 50 acquisto immobile ristrutturato. La detrazione 36 per cento relativa a tale tipologia di spesa, in base all’articolo 16-bis del d.P.R. n. 917/1986, si realizza a condizione che il rogito sia stipulato entro 6 mesi dalla fine dei lavori. Il bonus è rivolto all’acquirente o all’assegnatario dell’immobile, ed è corrispondente al 36 per cento del valore degli interventi eseguiti (25% del prezzo dell’abitazione risultante dall’atto di vendita, entro l’importo massimo di 48 mila euro).

L’articolo 11 del d.l. n. 83/2012, riprendendo l’art. 16-bis del d.P.R. 917/1986, inoltre, include tali spese nel novero di quelle che possono fruire della detrazione 50 per cento. Il bonus, anche in questo caso, è pertinente al 25 per cento del prezzo di acquisto, entro un valore massimo di 96 mila euro.

Detrazioni Fiscali 2016: articoli consigliati

Detrazioni fiscali 50% sulle ristrutturazioni: ecco chi sono... Dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013, Il Dl 22 giugno 2012 n. 83, noto anche come “Decreto crescita”, e convertito in legge 134/ 2012, ha innalzato la percentuale del 36% di detrazione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio per le ristrutturazioni fino ad un massimo de 50% , inoltre ...
Consigli utili sull’acquisto di materiali edili per il rispa... Di questi tempi sta diventando sempre più importante risparmiare, per una famiglia italiana la gestione del bilancio familiare diventa sempre più importante e trovare il modo per ridurre i costi di bollette sull’energia elettrica e sulle spese di riscaldamento diventa sempre più d’obbligo. Ultima...
Detrazione 2015: cosa cambia rispetto al passato? Detrazione casa 2015: le differenze con l'anno in corso Non sarà un buon 2015 per chi vuole ristrutturare casa. Come minimo, sarà peggiore rispetto al 2014. Ovviamente, è una questione di pressione fiscale. Le detrazioni 2015 saranno inferiori alle detrazioni 2014. Il rischio è intuitivo: disincent...
Detrazione 50: quali sono i lavori per le imprese? Detrazione 50: quali sono i lavori per le imprese? La detrazione 50 è fruibile anche per i lavori di ristrutturazione edilizia di fabbricati, compiuti da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie. La detrazione Irpef relativa ai lavori di ristrutturazione edi...
Proroga detrazione 50 e 55 percento: il sì di Fassina Proroga detrazione 50 e 55 percento: il sì di Fassina. Durante la settimana scorsa a esprimersi in favore della proroga detrazione 50 e 55 percento è stato il Ministro Lupi. Un intervento volto a salvaguardare le ristrutturazioni edilizie e gli interventi di efficienza energetica eseguiti sugli edif...
Detrazione 50 acquisto immobile ristrutturato e ceduto da impresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *