Detrazioni fiscali 2012 sulla prima casa

Detrazione 730

 

Acquistare la tanto agognata casa è il sogno di chiunque, dal punto di vista fiscale e delle tasse da pagare però, l’acquisto di un immobile ha sempre generato polemiche soprattutto in questi ultimi tempi con l’introduzione della nuova IMU che ha abolito la vecchia ICI sulle case di proprietà. Il Fisco Italiano ha però introdotto delle agevolazioni soprattutto per ciò che riguarda la detrazione sulla prima casa, che consente di risparmiare sulle imposte o sulle tasse da versare a titolo di IVA e anche sugli interessi passivi derivanti da un mutuo necessario per acquistare l’immobile.

Per parlare precisamente di detrazione sulla prima casa bisogna dire che questa agevolazione fiscale comporta l’applicazione, in maniera ridotta e a seconda dei casi, dell’’IVA del 4% anziché del 10%, e, sulle imposte ipotecaria e catastale su una base fissa di 168 euro, anziché del 2% e dell’1%.

A differenza della vecchia ICI appunto, l’IMU non contempla i molti benefici presenti nella vecchia normativa, la detrazione sulla prima casa, che era possibile ottenere con la vecchia ICI, non è presente nell’IMU; per ottenere infatti una detrazione sulla prima casa è necessario che il proprietario dell’immobile utilizzi la prima casa come dimora abituale e che in essa sia posta la sua residenza anagrafica.

Rispettando tali parametri sarà già possibile ottenere una detrazione sulla prima casa pari a 200 euro, a patto che l’abitazione sia considerata come dimora abituale e che il proprietario dell’immobile risieda nella stessa zona di riferimento. Per ciò che riguarda case date a figli o parenti a titolo gratuito, saranno considerate proprietà aggiuntive e su queste andrà applicata un’aliquota del 7,6 per mille.

 

 

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Detrazioni affitto 2015: guida alla compilazione del 730 Detrazioni affitto 2015: a chi spettano e come richiederle Confermate per il 2015 le detrazioni fiscali sugli interventi edilizi. Anche quest’anno il beneficio è previsto nella misura del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica e per il 50% sulle ristrutturazioni. Nel 2015 le agevolaz...
Detrazione auto per acquisti di veicoli aziendali   Per tutti i dirigenti di un’azienda e per liberi professionisti il Governo Italiano ha approvato un emendamento al disegno di legge sull’IVA relativa ai mezzi di trasporto, quest’emendamento ha innalzato i limiti per ciò che riguarda la detrazione auto sia per l’acquisto che per le sue spese...
Detrazioni per donazioni e beneficenza: come funzionano? Sono tante le persone che scelgono di destinare parte delle proprie entrate a realtà impegnate in ambito sociale o di difesa dell'ambiente. Le detrazioni per donazioni e beneficenza sono quindi un nodo molto importante da analizzare se si vuole scaricare qualcosa in più a fine anno. Ecco qualche...
Detrazioni e deduzioni fiscali: quali sono le differenze? Detrazioni e deduzioni fiscali: quali sono le principali differenze? Detrazioni e deduzioni sono due differenti modalità operative per il riconoscimento delle detrazioni fiscali. Mediante la deduzione è possibile conseguire una base imponibile ridotta rispetto al reddito totale e di conseguenza sul...
Detrazioni fiscali figli maggiorenni Le detrazioni fiscali figli maggiorenni dipendono da diversi fattori, che vanno dalla composizione del nucleo familiare fino alla situazione reddituale della prole. Detrazioni fiscali figli maggiorenni a carico: quanto spetta a ciascun genitore? Il primo punto da chiarire per quanto riguarda le de...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *