Agevolazioni fiscali per demolizione e ricostruzione

Detrazione 55

Quali sono le agevolazioni fiscali per demolizione e ricostruzione? Nei lavori di ampliamento, demolizione e ricostruzioni previsti dal Piano Casa, e rientrati nella disciplina delle ristrutturazioni, è possibile usufruire delle detrazioni fiscali del 36% e del 55%.

È quanto sostenuto dall’Agenzia delle Entrate con l’introduzione della Risoluzione4/E, risalente al 4 gennaio 2011. Contenuta nel documento l’impossibilità da parte delle leggi regionali di derogare prescrizioni fiscali di carattere nazionale.

Il Fisco, tuttavia, specifica che i bonus fiscali devono essere calcolati con qualche limite e vengono erogati solo nel caso in cui vengano rispettate le condizioni che regolano le ristrutturazioni. Sono pertinenti, ai fini del conteggio della detrazione, solo le spese relative ai lavori sulla volumetria originaria e non quelle sostenute per la realizzazione dell’ampliamento.

La domanda di detrazione fiscale può essere presentata anche per gli interventi previsti dal Piano Casa. Sebbene il bonus sarà limitato agli interventi sulla parte di edificio esistente e non riguarderà l’intera spesa sostenuta.

Sulla scorta del Dpr 380/2001, l’Agenzia delle Entrate ricorda che la demolizione e ricostruzione con stessa volumetria e sagoma, fatti salvi gli adeguamenti antisismici, può essere considerata “ristrutturazione”.

Come si definisce una “nuova costruzione”? Si tratta della realizzazione di manufatti edilizi fuori terra o interrati, o l’ampliamento di quelli esistenti all’esterno della loro sagoma. Nell’eventualità di ristrutturazione edilizia, le detrazioni competono solo quando alla demolizione segue una fedele ricostruzione.

Mentre se la ristrutturazione si è verificata senza demolizione ma con ampliamento della struttura, le detrazioni sono pertinenti solo per le spese inerenti alla riqualificazione della parte esistente. Quanto alla sezione ampliata, questa si configura come nuova costruzione.

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Detrazione 50% per le ristrutturazioni Finalmente buone notizie!!! Ci sarà infatti il tanto atteso innalzamento dal 36% al 50% per la detrazione per tutti quei interventi di ristrutturazione edilizia. Inoltre sarà aumentato anche il tetto di spesa previsto per le ristrutturazioni. Si passerà infatti dai 48.000 euro attuali ai 96.000 e...
Detrazioni per ristrutturazioni immobiliari e risparmio ener... Detrazioni per ristrutturazioni immobiliari e risparmio energetico: ecco le novità della Stabilità 2014. La Legge di Stabilità 2014 ha confermato le proroghe, già esistenti nel 2013, riguardo alle detrazioni per ristrutturazioni immobiliari, pari al 50% e quelle relative al risparmio energetico, par...
Detrazioni fiscali fino al 65% per immobili e riqualificazio... L'argomento Detrazioni fiscali nell'ultimo periodo sta prendendo sempre più piede. Agevolazioni, che in questo momento di crisi, offrono un aiuto concreto a tutti i cittadini che hanno intenzione di effettuare dei lavori di ristrutturazione al proprio immobile, ma soprattutto per chi sceglie di inve...
Ristrutturazioni e riqualificazione energetica L'ultima Legge Finanziaria ha stabilito la possibilità, per i contribuenti che effettuino pratiche di ristrutturazione finalizzate alla riqualificazione energetica delle loro abitazioni e di edifici di loro proprietà, di deduzione dei costi sostenuti dalle dichiarazione dei redditi, con esenzione da...
Detrazione 50%: interventi di manutenzione ordinaria Quali interventi posso usufruire della Detrazione 50% (ex.36%)? Vediamo nel dettagli gli interventi di manutenzione ordinaria. Quali le loro caratteristiche e cosa prevedono le norme vigenti? Ecco tutti i dettagli Possono godere della Detrazione 50 gli interventi edilizi, realizzati su parti comuni...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.