Detrazione 50%: incentivi relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia

Detrazione 55

Detrazione 50%. Quali sono gli interventi che possono godere degli incentivi relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia? Cerchiamo di entrare nel merito della questione detrazione 50%.

Tra gli interventi che possono richiedere il finanziamento figurano quelli relativi alla realizzazione di opere finalizzate alla cablatura degli edifici. Vi ricordiamo che la detrazione riguarda i lavori eseguiti fino al 30 giugno 2013.

Con il Dl 22 giugno 2012 n. 83, noto come “Decreto crescita”, viene rivisto il meccanismo di incentivazione nelle ristrutturazioni degli edifici. Mentre a partire dal 26 giugno 2012, data di entrata in vigore del decreto, la percentuale prevista viene riletta al rialzo toccando quota 50%.  L’importo massimo per ogni unità abitativa sale da 48.000 a 96.000 euro.

Quali sono le procedure da seguire per usufruire della detrazione 50%? È stato abolito l’obbligo di spedire la comunicazione al centro operativo delle Entrate di Pescara. In base alla circolare 19/E/2012, possono accedere alla detrazione anche i lavori iniziati nel 2011, a patto che in Unico e nel 730 siano indicati i dati catastali dell’immobile.

È stato abolito il 14 maggio 2011 anche l’obbligo di indicare in modo distinto il costo della manodopera nelle fatture. Nella circolare 19/E/2012 troviamo la precisazione che la soppressione vale anche per le spese fatturate prima di questa data, inclusi gli anni precedenti. Infine, le spese sostenute devono essere pagate con bonifico tracciabile.

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Detrazione 50: interventi di restauro e risanamento Oggi prendiamo in esame gli interventi di ristrutturazione edilizia che possono godere della Detrazione 50% (ex. 36%). Partiamo dagli interventi di restauro e risanamento conservativo. Scopriamone insieme le caratteristiche. Possono usufruire della Detrazione 50 gli interventi edilizi, realizzati...
Detrazione fiscale del 55% applicata al rischio sismico? La detrazione fiscale del 55% sarà applicata anche agli interventi di messa in sicurezza rispetto al rischio sismico degli edifici ? Se ne è discusso alla Camera, inseguito all'atto di indirizzo presentato dal Partito Democratico. La risoluzione, il cui primo firmatario è Ermete Realacci, impegnere...
Detrazione 36 2012 – Detrazioni per ristrutturazione Se sei qui è perchè stavi cercando informazioni sulla detrazione 36 2012. Ebbene sei nel posto giusto, sarà infatti prorogata la detrazione 36 per tutto il 2012. Le agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni e per l’acquisto di edifici ristrutturati saranno ancora presenti, come sarà ancora prese...
Agevolazioni fiscali per demolizione e ricostruzione Quali sono le agevolazioni fiscali per demolizione e ricostruzione? Nei lavori di ampliamento, demolizione e ricostruzioni previsti dal Piano Casa, e rientrati nella disciplina delle ristrutturazioni, è possibile usufruire delle detrazioni fiscali del 36% e del 55%. È quanto sostenuto dall'Agenzia ...
Detrazione 50%: abbattimento delle barriere architettoniche Restiamo sul tema della Detrazione 50% (ex.36%) elencando i nuovi interventi di ristrutturazione edilizia che possono fruirne. Opportunità davvero da non lasciarsi sfuggire, purché si abbia tutte le carte in regola, venendo a conoscenza di tutte le norme che intervengono. Vediamo quindi il caso del...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.