Detrazione 55%: chiarimenti dall’ENEA

Detrazione 55
Detrazione 55%: chiarimenti dall’ENEA

Novità sul fronte della detrazione 55% da parte dell’ENEA. Gli interventi di riqualificazione energetica eseguiti nel 2012, per cui la richiesta di detrazione non è stata ancora inoltrata, sono sanabili ma solo quelli la cui scadenza dei 90 giorni utili si è realizzata dopo il 30 settembre 2012.

In merito a tali interventi, il termine ultimo per far pervenire le richieste di detrazione è il 30 settembre 2013. Questa nuova direttiva è stata comunicata dall’Enea con la Faq n. 70, nella quale si precisa che non perde il diritto di usufruire della detrazione fiscale del 55% il contribuente che non ha inviato all’Enea la documentazione prevista entro la scadenza dei 90 giorni dal termine dei lavori, purché siano rispettate alcune condizioni.

In base a quanto disposto dall’articolo 2 del Decreto Legge del 2 marzo 2012 numero 16: “La fruizione di benefici di natura fiscale o l’accesso a regimi fiscali opzionali, subordinati all’obbligo di preventiva comunicazione ovvero ad altro adempimento di natura formale non tempestivamente eseguiti, non è preclusa, sempre che la violazione non sia stata constatata o non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento delle quali l’autore dell’inadempimento abbia avuto formale conoscenza, laddove il contribuente: a) abbia i requisiti sostanziali richiesti dalle norme di riferimento; b) effettui la comunicazione ovvero esegua l’adempimento richiesto entro il termine di presentazione della prima dichiarazione utile; c) versi contestualmente l’importo pari alla misura minima della sanzione stabilita dall’articolo 11, comma 1, del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 471, secondo le modalità stabilite dall’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e successive modificazioni, esclusa la compensazione ivi prevista”.

L’ENEA sostiene quindi che il contribuente, purché soddisfi le condizioni a, b, c, conserva il diritto a usufruire delle detrazioni fiscali. La scadenza pertinente, lo ricordiamo, è il 30 settembre 2013.

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Detrazione 50%: prevenzione atti illeciti Detrazione 50%. Vediamo come usufruire delle detrazioni statali per gli interventi di ristrutturazione edilizia. In particolare affrontiamo il nodo degli interventi relativi all'adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio di compimento degli atti illeciti da parte di terzi. Quali sono gli...
Detrazione 55 come funziona Se stavi cercando come funziona la detrazione 55 hai trovato il posto gisuto! Le detrazioni fiscali con la nuova manovra del 2011 di Monti sono state prolungate fino alla fine del 2012, ma la novità principale riguarda l'installazione di pannelli solari fotovoltaici o di impianti di climatizzazio...
Domande detrazione 55: attivo il sito online Domande detrazione 55: è finalmente attivo il portale web. In base all’articolo 11 del decreto legge numero 83 del 22 giugno 2012, il cosiddetto “decreto sviluppo”, convertito nella legge n° 134 del 7 agosto 2012  (entrata in vigore il 12/08/2012), è prevista la proroga degli incentivi per gli inter...
Detrazione del 55%: ecco le nuove norme Si ha tempo solo entro il 31 dicembre 2012 per detrarre di più della metà delle spese per la riqualificazione energetica nelle abitazioni. Detrazione del 55% relativo alle ristrutturazioni per l’efficienza e il risparmio energetico nelle abitazioni, frutto della manovra salva-Italia. L'agevolazione...
Detrazione 55% novità: si va verso un ribasso delle agevolaz... Ecco le possibili novità delle detrazioni 55. L'attesa proroga per le detrazioni 55% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici sarà all'interno del nuovo Decreto Sviluppo 2012, del quale avevamo già parlato negli articoli precedenti. Ecco qunidi dal titolo detrazione 55% ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.