Detrazioni fiscal per carichi di lavoro dipendente o assimilato

Detrazione 730

 

Tra i tanti redditi percepiti dal contribuente, o in questo caso dal lavoratore dipendente, ne fanno parte anche quelli derivanti da disoccupazione e assimilati; anche per questi redditi percepiti, il lavoratore percepirà una detrazione per lavoro dipendente prevista dall’art.13 della normativa chiamata TUIR. La detrazione per lavoro dipendente e assimilato non si va ad aggiungere all’indennità che si percepirà durante il periodo in cui il lavoratore non presterà servizio, ma andrà ad agire sull’imposta calcolata sull’indennità lorda spettante, con un importo che andrà a diminuire.

Al momento di percepire l’indennizzo di disoccupazione, al lavoratore dipendente arriverà dall’INPS un bonifico con l’importo da riscuotere insieme ad un’altra comunicazione riguardante i dati analitici riferiti alla disoccupazione ordinaria percepita; se nel documento si noterà che non vi è indicato un importo a debito IRPEF, allora significherà che l’indennizzo di disoccupazione percepito era tale da non dover essere sottoposto a tassazione.

Seppur avendo diritto alla detrazione per lavoro dipendente e assimilato, in quel caso non si potrà godere di tale diritto per mancanza d’imposta; l’INPS successivamente provvederà a mandare a tutti i contribuenti il CUD 2013 in cui figureranno i giorni lavorativi per i quali si aveva diritto alla detrazione per lavoro dipendente e assimilato.

Sono molti i casi che contempla l’INPS in fase di calcolo della detrazione per lavoro dipendente, questo è uno dei tanti a cui il lavoratore si trova molto spesso di fronte, per la risoluzione di queste situazioni e per far chiarezza sulle varie casistiche sarà meglio rivolgersi ad uffici competenti che sapranno far luce su queste problematiche.

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Detrazioni fiscali lavoro dipendente anno 2016: quali sono e... Per avere le idee chiare sulle detrazioni fiscali lavoro dipendente anno 2016 è necessario attendere l’approvazione della Legge di Stabilità. Vediamo quindi quali sono gli interventi che il Governo si appresta a varare. Detrazioni fiscali lavoro dipendente: quali novità per il 2016? In merito a de...
Detrazioni fiscali 2014 lavoro dipendente Quali sono le novità in fatto di detrazioni fiscali 2014 lavoro dipendente? Il Testo unico sulle imposte sul reddito definisce le detrazioni fiscali che riguardano il lavoro dipendente. Misure che permettono di ridurre l’entità della pressione fiscale che grava sui lavoratori dipendenti, anche se d...
Detrazioni fiscali lavoro dipendente figli a carico Quali sono e a quanto ammontano le detrazioni fiscali lavoro dipendente figli a carico? Ecco la guida per orientarsi nella mondo delle detrazioni fiscali e risparmiare nel rispetto delle normative vigenti. Detrazioni fiscali figli a carico: qualche informazione preliminare Le detrazioni fiscali la...
Detrazioni fiscali 2016 spese mediche: cosa cambia con il 73... Detrazioni fiscali 2016 spese mediche: come funzionano Novità sul fronte delle detrazioni fiscali 2016 spese mediche. Dal prossimo anno sarà adottato un 730 precompilato che accluderà le detrazioni inerenti le spese sanitarie. Resa possibile grazie al cosiddetto sistema tessera sanitaria, a quest’o...
Detrazioni fiscali figli a carico non conviventi: tutte le v... Per avere le idee chiare su detrazioni figli a carico non conviventi è bene partire dal reddito massimo per considerare un familiare a carico, ossia una cifra inferiore a 2.840,51€ annui al lordo degli oneri deducibili. Detrazioni fiscali figli a carico: le regole generali Le regole generali rigua...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *