Detrazioni spese mediche 2015: tutte le voci scaricabili

Casa e Ambiente

Si avvicina il periodo della dichiarazione dei redditi ed è bene sapere come regolarsi in merito alle detrazioni spese mediche 2015.

Spese mediche detraibili figli: quanto si può scaricare?

A quanto ammontano le detrazioni spese mediche 2015 sostenute per i figli? Il contribuente può scaricare il 19% delle spese sanitarie per i figli o altri familiari a carico. Perché l’agevolazione fiscale abbia efficacia è necessario allegare fattura, scontrino parlante o ricevuta fiscale.

Le spese mediche sostenute per i figli disabili sono invece deducibili dal reddito complessivo per il loro intero importo. Per quanto riguarda la situazione dei familiari non a carico, l’ammontare massimo delle detrazioni spese mediche per il 2015 è pari a 6.1967, 48€. Quali voci di spesa è possibile scaricare dalle tasse?

Detrazione spese mediche unico 2015: quali sono le voci da considerare?

Le detrazioni spese mediche 2015 valgono per interventi chirurgici, consulenze rilasciate da medici specialisti od omeopati, esami diagnostici la cui esecuzione sia stata prescritta da un medico, cure dentistiche, acquisto di protesi oculistiche od ortopediche.

Rientrano nel novero delle spese scaricabili dall’Irpef anche quelle sostenute per l’acquisto e il noleggio di attrezzature mediche, le spese per prestazioni di natura fisioterapica e infermieristica.

Tra le novità del 2015 è possibile ricordare la possibilità di usufruire di detrazioni fiscali per le spese sostenute per la crioconservazione degli ovociti e per i massaggi effettuati anche senza prescrizione medica da soggetti privi della qualifica di fisioterapista, ma in possesso di un diploma triennale conseguito prima del 17 marzo 1999.

Per non perdere gli ultimi aggiornamenti resta connesso con il nostro portale.

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Detrazioni tasse 2015: quali sono le misure disponibili? Detrazioni tasse 2015: quali sono gli interventi disponibili per il 2015? Oltre all’imposizione delle tasse, lo Stato offre anche delle possibilità di detrazione fiscale, un’opportunità di cui si potrà fruire nel 2015. Gli interventi previsti sono numerosi, dalle detrazioni fiscali per la casa a qu...
Bonus terremoto: detrazione 65 spese lavori adeguamento sism... Dopo i tragici eventi di Amatrici e dei comuni limitrofi rasi completamente al suolo del potente sisma di magnitudo superiore a 6, il Governo Renzi ha stabilito di venire incontro a tutti coloro che non vogliono ripetere il dramma di Amatrice e vogliono adeguare le proprie abitazioni al rischio sism...
Aliquote Irpef 2014: detrazioni fiscali Aliquote Irpef 2014: detrazioni fiscali. Con l’approvazione della recente legge di stabilità avremo alcune significative modifiche per quanto attiene la questione delle detrazioni fiscali Irpef. Vi è la possibilità di un ritocco delle aliquote. Aliquote Irpef 2014, quali le maggiori novità? La le...
Sfuma la proroga detrazione 55? Sfuma la proroga detrazione 55? L’opportunità di una conferma della detrazione 55% fino a fine anno svanisce, almeno per il momento. Il Consiglio dei Ministri non ha posto all’ordine del giorno il decreto previsto. Ciononostante la speranza di una proroga detrazione 55 percento resta ancora sul tavo...
Bonus bebè, manca il decreto sui prestiti agevolati ai neo-g... Bonus bebè, manca il decreto sui prestiti agevolati ai neo-genitori. La Legge di Stabilità 2014 ha trovato un posto anche per il bonus bebè, il consueto aiuto statale per tutti i neo-genitori che dal 2006 sono costretti a subire beffe e contraddizioni per le sue modalità di attuazione. Eppure, quest...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *