Errori nel modello per la detrazione 55

Detrazione 55

Il modello detrazione 55, come sappiamo tutti, è necessario per usufruire dell’agevolazione fiscale promossa dal Governo nel decreto “Salva Italia”, la documentazione necessaria per beneficiare della detrazione è contenuta nel modello da inviare obbligatoriamente all’ENEA, l’Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie energia sviluppo economico sostenibile, che deve essere compilato in maniera dettagliata dal soggetto a cui spetta tale agevolazione fiscale.

Ricordano gli elementi necessari da inserire nel modello per la detrazione 55 come l’attestato di qualificazione energetica e la scheda descrittiva degli interventi realizzati, nella documentazione da inviare all’ENEA vi è concessa anche la possibilità di rettificare degli errori che possono verificarsi nella compilazione del suddetto modulo per la detrazione 55.

A volte le informazioni sono confuse e non dettagliate e quindi l’ente preposto per l’acquisizione dei documenti, come l’ENEA, concede di inviare nuovamente le schede informative correttamente compilate e rivedute; nel caso di errori nella compilazione del modello per la detrazione 55 infatti si potrà, entro i 90 giorni dalla fine dei lavori, rettificare la modulistica che annulli e sostituisca la precedente già inviata.

Il contribuente, che è in questo caso il soggetto che beneficerà della detrazione, potrà correggere la documentazione ed inviarla solo ed unicamente per via telematica all’ENEA, insieme all’attestato di qualificazione energetica ove sarà richiesto.

I termini e le tempistiche da osservare saranno comunque obbligatorie e stabilite dalla legge, il contribuente infatti dovrà inviare la nuova documentazione riveduta e corretta entro il termine di scadenza necessario per la presentazione della dichiarazione dei redditi.

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Detrazione 55% novità: si va verso un ribasso delle agevolaz... Ecco le possibili novità delle detrazioni 55. L'attesa proroga per le detrazioni 55% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici sarà all'interno del nuovo Decreto Sviluppo 2012, del quale avevamo già parlato negli articoli precedenti. Ecco qunidi dal titolo detrazione 55% ...
Presente e futuro della Detrazione 55% Con il decreto legge 201 del 6 dicembre 2011 (convertito in legge n.214 del 22  dicembre 2011), il governo italiano ha stabilito la proroga al 31 dicembre 2012 della detrazione fiscale del 55% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti. Con questo decreto la detrazi...
Detrazione fiscale del 55% applicata al rischio sismico? La detrazione fiscale del 55% sarà applicata anche agli interventi di messa in sicurezza rispetto al rischio sismico degli edifici ? Se ne è discusso alla Camera, inseguito all'atto di indirizzo presentato dal Partito Democratico. La risoluzione, il cui primo firmatario è Ermete Realacci, impegnere...
Stabilizzazione Detrazione 55% e 36% E' di oggi la notizia che la camera la commissione Ambiente di Montecitorio ha approvato una risoluzione in chi chiede all'esecutivo di stabilizzare la detrazione 55% Irpef per gli interventi di efficienza energetica degli immobili. Raccomandate anche nuove iniziative per migliorare la performan...
Detrazione 55 come funziona Se stavi cercando come funziona la detrazione 55 hai trovato il posto gisuto! Le detrazioni fiscali con la nuova manovra del 2011 di Monti sono state prolungate fino alla fine del 2012, ma la novità principale riguarda l'installazione di pannelli solari fotovoltaici o di impianti di climatizzazio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.