Proroga per la detrazione 55: la parola al Ministro Clini

Detrazione 55

Le detrazioni fiscali del 55% sulla riqualificazione energetica degli edifici è ancora materia di discussione da parte dei nostri parlamentari e ministri, si sta ancora discutendo infatti sulla proroga da concedere alla detrazione 55 e sull’entità della detrazione da stabilire o da diminuire per il prossimo anno in discussione, ovvero il 2013.

Il Ministro Clini infatti, nel mese di Luglio 2012, è tornato a parlare del delicato argomento e a discutere dell’eventuale proroga sulla detrazione 55 da concedere a tutti i contribuenti che potranno godere delle agevolazioni fiscali; in sostanza il Ministro ha per ora stabilito che la proroga per la detrazione 55, essendo inizialmente valida per tutto l’anno 2012, sarà estesa anche all’anno 2013 e precisamente per i primi sei mesi del nuovo anno.

Dal 1° Gennaio al 30 Giugno 2013 infatti, la proroga per la detrazione 55 ci sarà ma sarà diminuita di 5 punti percentuali, ossia dal 55% al 50%, le modalità per ricevere il bonus fiscale saranno sostanzialmente le stesse ma il Ministro Clini si è espresso soprattutto su alcune nuove regole che riguarderanno la detrazione 55% sulla riqualificazione e sul risparmio energetico.

Innanzitutto il Ministro ha rassicurato tutti sul fatto che la detrazione riguarderà ancora il risparmio e gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, cosa accolta con favore dal Senatore Ferrante del PD che si è detto contento della stabilizzazione della detrazione e dei suoi interventi migliorativi, posizione giudicata positivamente dal Senatore PD che si è schierato contro le arretratezze ideologiche, secondo le sue parole, del Ministro Passera.

Le alternative disponibili sulle nuove misure da adottare in favore delle eco-ristrutturazioni potrebbero essere un apposito conto energia termico dedicato, oppure introdurre una nuova detrazione su altri interventi di riqualificazione.

 

Detrazioni Fiscali 2017: articoli consigliati

Procedure per detrazione 55, 50 e 36% Quali sono le procedure da seguire per la detrazione 55, 50 e 36%? Vediamo insieme quali sono gli ultimi chiarimenti definiti dalle Entrate per queste detrazioni. Come prima condizione è previsto il pagamento con bonifico. Le spese infatti devono essere saldate con un bonifico tracciabile da cui ris...
Incentivi per l’installazione di pannelli solari con la detr...   La legge sulla detrazione 55 in materia di agevolazioni fiscali sulla riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, ovvero la legge 27/12/2007 n.296, ha consentito ai contribuenti di detrarre dall’IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) e dall’IRES (Imposta sul Red...
Detrazioni fiscali riqualificazione energetica Detrazioni fiscali riqualificazione energetica. I bonus fiscali per la riqualificazione energetica sono stati riconfermati con la recente Legge di Stabilità, ciò significa che fino al 31 dicembre 2015 restano in vigore i bonus relativi a Irpef e Ires. Dobbiamo tuttavia prestare attenzione alle sc...
Detrazione del 55%: ecco le nuove norme Si ha tempo solo entro il 31 dicembre 2012 per detrarre di più della metà delle spese per la riqualificazione energetica nelle abitazioni. Detrazione del 55% relativo alle ristrutturazioni per l’efficienza e il risparmio energetico nelle abitazioni, frutto della manovra salva-Italia. L'agevolazione...
Detrazione 55: costo medio degli interventi Detrazione 55, qual è il costo medio degli interventi? Le detrazioni 55 per cento per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, secondo il rapporto 2011 elaborato dal Ministero dello Sviluppo Economico, hanno riguardato un valore superiore a 1.435 GWh/anno, con una conseguent...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.